7 strumenti per monitorare la propria reputazione online

Scritto da Michele Zanandrea on .

online-reputation-managementLa reputazione online è importantissima e di questo qualsiasi azienda è pienamente consapevole, almeno per quanto riguarda i media tradizionali. Ma sul web le voci corrono ben più veloci e possono uscire dai confini nazionali in brevissimo tempo, ma pochi se ne rendono conto.

Un solo commento di un cliente soddisfatto può portare numerosi altri contatti importanti. E' importante avere numerose recensioni positive. Per tenere sotto controllo la tua reputazione online ecco alcuni semplici strumenti gratuiti:

1- GOOGLE

20100224logo_google1

Banale, eh? Non essere sorpreso e "googla" il tuo nome! Potresti trovare recensioni sui tuoi lavori. Controlla i blog di Google e le schede di discussione. Potresti impostare Google Alert con il nome della tua azienda per ricevere notifiche via email non appena un nuovo articolo con il tuo nome viene indicizzato. Così cominci a tenere traccia della tua reputazione online.

2- TWITER SEARCH

twitter

140 caratteri sono abbastanza per esprimere un parere su un'azieda o su un progetto. Fai una bella ricerca su Twiteer per sapere se qualcuno sta parlando di voi. Cerca il nome del brand o dei progetti recenti. E, chiaramente, partecipa alla conversazione!

3- QUORA, YAHOO ANSWERS, ecc

quora

Numerosi siti di Domanda e Risposta hanno tonnellate di domande. Forse qualche risposta include il settore di attività della tua azienda o parlano direttamente di voi. Naviga su questi siti e mantieni monitorate le questioni che reputi importanti. E fornisci informazioni corrette in prima persona!

4- SOCIAL MENTIONS

socialmention

Social Mention è un servizio online gratuito che consente di monitorare un argomento o una persona, con i relativi commenti. L'applicazione web funziona come un aggregatore di informazioni, inclusi ricerca, blog, aggiornamenti e forum. Social Mention mostra le top keywords associate ad un argomento e i top authors che hanno postato su quel tema, indicando le fonti. L'applicazione permette anche di abbonarsi tramite RSS.

5-ADDICT-O-MATIC

addictomatic

Assomiglia a Social Mention, ma è molto più veloce. AOM aiuta ad analizzare le fonti pontenziali in un unico luogo. Aggrega e tiene traccia di motori di ricerca, segnalibri, siti di informazione, blog, ecc. Purtroppo non ha uno strumento per il download del report.

6-TWITRRATR

Twitrratr

Twitrratr è un semplice strumento per differenziare i tweet positivi, neutri e negativi su un argomento. Prova Twitrratr invece della ricerca standard Twitter e vedi le opinioni della gente immediatamente divisi in 3 categorie. Così, conoscerai gli umori del tuo pubblico.

7-TWITREACH

tweetreach

Solitamente era difficile misurare l'influenza di un messaggio su Twitter. Bisognava indovinare se un tweet avrebbe avuto un impatto positivo su un sito. Ora però è più facile misurare quante persone sono state raggiunte. Inserisci una parola e vedi il volume di impressioni tweet.

Pin It