CULATELLO BIOLOGICO

Già alla fine del secolo XVII si trovano riferimenti alla Coppa di Parma, quale “bondiola” o “salame investito”, ovvero insaccato.

Produrre culatelli è un’arte. La nostra caratteristica è la scelta della tipologia di maiale più adatta.

Alla carne aggiungiamo solo sale, pepe e il profumo delle cantine naturali, per un prodotto morbido e equilibrato nel suo gusto anche oltre i 18 mesi di stagionatura.