SPALLA COTTA DI SAN SECONDO

Dopo 4/5 giorni in cella di sgocciolatura è pronto per essere cotto.

La Spalla cotta di San Secondo è un prelibato salume tradizionale di Parma che viene prodotto in quantitativi limitati in un’area ristretta della pianura parmense, di cui San secondo è l’epicentro.

Questo salume tipico di Parma, già apprezzato dall’epoca romana, era uno dei salumi preferiti da Giuseppe Verdi.

La spalla cotta è tutta la parte anteriore del maiale,al quale dopo una attenta salatura, viene tolta la scapola, invescicata e legata. La cottura viene fatta ancora come una volta, in pentole d’acciaio per circa 13/14 ore.